Annecy, una città alpina nella regione francese dell’Alta Savoia, è una meta ideale per una gita di un giorno. Ventilata e baciata dal sole è la custode di un bellissimo lago blu!

Le colline dei dintorni Rhône-Alpes sono dolci visioni e il sole riflette i colori dei fiori che stanno spuntando con l’arrivo della primavere, spero di aver reso l’idea!

Circondato dalle Alpi Francesi, questo borgo medioevale sembra uscito direttamente dalle pagine di un libro di fiabe per bambini, e il suo lago, noto per essere il lago più pulito d’Europa, fa da cornice a questo paesaggio incantato!

 

annecy cosa vedere 1 (1)

 

Noleggiare una bicicletta è una delle migliori scelte per visitare Annecy, in questo modo ci si può tranquillamente spingere anche lontano dalla città e godere dei meravigliosi paesaggi, e ammirare la  campagna, le mucche savoiarde con i loro campanacci, e la montagna sullo sfondo. 

La pista ciclabile circonda il lago per trentasei chilometri. Sempre in riva all’acqua, si sgomitola tra il lago, le montagne e la campagna.  Con due pedalate si raggiungono facilmente spiaggette, villaggi, musei, sentieri…che piacere !   

L’itinerario tra Annecy e Ugine, attraversa i bei villaggi di Sevrier, Saint-Jorioz, Duingt e Doussard.

 

Tutto questo pedalare ti ha stancato? Hai voglia di rilassarti in spiaggia o di farti un bel bagno?

 

 

annecy cosa vedere 1 (2)

 

La pista ha un accesso diretto alla spiaggia, libera e gratuita, di Les Marquisats o alle due spiaggette di Sevrier.   

D’obbligo una sosta da “Chez ma Cousine” a Doussard, il bistrot aperto dalla famiglia Bise di Talloires.

Tutti quelli che amano la natura proseguiranno fino al “Sentier des Roselières“, (il sentiero dei canneti), tra Saint Jorioz e Duingt

 

Annecy ha una doppia personalità.

 

annecy cosa vedere (1)

 

Città vecchia

C’è la parte storica della cittadina di Annecy, con i suoi canali, piccoli negozi e caffetterie costruiti a ridosso dei canali e che se non fosse per il francese parlato e la mancanza di spaghetti si potrebbe davvero credere di essere a Venezia.

Un giro per ammirare le bellezze della cittadina: le case particolarissime, i canali (con tanto di gondolieri!), i ponti, le chiese, il castello abbarbicato su una collina che domina la città e i grandi Jardins de l’Europe che si estendono intorno al Lago di Annecy.

Quest’ultimo è un vero e proprio spettacolo della natura, limpidissimo e dalle tonalità verde-azzurro, solo a guardare il panorama delle cime innevate che gli fanno da sfondo, si prova una tale sensazione di relax e di benessere interiore che ci si sente realmente in pace col mondo.

Se dobbiamo consigliare cosa fare a Annecy, qualsiasi tipo di viaggiatore siate, sicuramente ti consigliamo di trascorrere del tempo sul lago! Un giro in pedalò, una passeggiata o semplicemente rilassarsi in una delle sue spiaggette.

Si può fare una piacevole pausa ai Jardins de l’Europe, tra le sequoie giganti, e poi attraversare il Pont des Amours sopra il canale del Vassé.

La leggenda dice che se due innamorati si scambiano un bacio su questo ponte di ferro resteranno insieme per sempre.

Da qui si può anche fare una sosta al parco Champ de Mars e proseguire infine su  Avenue d’Albigny, con i suoi platani secolari.

Verso l’ora di pranzo, acquistiamo baguette, salumi e formaggi tipici e consumiamo il nostro succulento pasto seduti sui pontili intorno al lago in compagnia di altre centinaia di persone che ne approfittano anche per fare i primi bagni di sole.

Ci sono famiglie, coppie, comitive di amici, alcuni che giocano a carte, altri che suonano la chitarra e cantano, ragazzini che pattinano leggiadri. C’è chi sonnecchia sotto il sole, chi legge, chi mangia un gelato, chi chiacchiera con un amico o col proprio partner e chi come noi osserva affascinato questi meravigliosi momenti di una speciale domenica fuori porta d’oltralpe.

 

Cosa fare ad Annecy?

annecy cosa vedere (4)

 

ARRAMPICARSI AL CASTELLO:

Le Château d’Annecy, sorge su di una collina e domina l’intera città. Fu costruito come residenza per i conti di Ginevra nel 16 ° secolo e ora ospita un museo. Non abbiamo avuto l’occasione di visitarlo, ma dicono che dalla sua terrazza si ha una fantastica vista panoramica sulla città vecchia e sul lago.

È aperto dalle 10:30 alle 18:00 tutti i giorni da giugno a settembre, e dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 02:00 alle 17:00 (tranne il martedì) da ottobre a maggio. l’Ingresso costa € 5,20 per gli adulti e 2,60 € per gli studenti / meno di 25 anni.

 

annecy cosa vedere 1 (4)

PASSEGGIARE SULLE RIVE DEL LAGO:

È il terzo lago più grande della Francia, il lago di Annecy è conosciuto come “Il lago blu”.

Le sue acque, provenienti dallo scioglimento dei ghiacciai alpini, sono fresche e cristalline e lungo le sue rive si stende una lunga e bellissima passeggiata che offre una vista mozzafiato sul litorale e conduce a una serie di spiagge di sabbia (libere e attrezzate con bagni e docce). Perfette per godersi una giornata di sole.

Inoltre, si possono noleggiare biciclettepedalò e fare gite in barca per vedere le isolette e i numerosi villaggi che sorgono sulle rive di questo grande lago.

In media, una gita in barca di un’ora intorno al lago costa € 14,20 per gli adulti e € 9,60 per i bambini 5-12.

 

img_9170

GIROVAGARE NEL MERCATO DEL PAESE:

Oltre ai numerosi e caratteristici negozietti, vale la pena visitare il mercato del paese. Enormi mucchi di frutta e verdura fresca, formaggi dall’odore pungente, dolci fatti in casa e prodotti artigianali, creano un’atmosfera vivace e colorata.

I mercati si svolgono il martedì, il venerdì e il fine settimana.

Annecy è un luogo molto turistico e frequentato in tutte le stagioni, soprattutto nei fine settimana, quando le rive del lago e le stradine del borgo si riempiono di turisti armati di macchina fotografica, cappellino e crema solare!

In ogni caso merita sicuramente una visita. Non a caso si è guadagnato una posizione tra i borghi più belli da visitare in Europa!